Cosap realizza The Land Of Hope, il padiglione cinese a Expo 2015 di Milano

Padiglione China subappalto Bodino Engineering srl

The Land of Hope è il tema del Padiglione cinese di Expo 2015 progettato dallo studio Link Arc e tradotto in un concept che si distingue per la particolare copertura ondulata che fonde il profilo della città, sul lato Nord, con quello del paesaggio, sul fianco Sud.
La speranza può essere realizzata quando natura e città coesistono in armonia. Il padiglione cinese è tra i più complessi costruiti a Milano, e per la buona riuscita del progetto è stata fondamentale la sinergia tra numerosi professionisti internazionali e non. La copertura sospesa è stata realizzata con una struttura in legno lamellare che rimanda al sistema tradizionale cinese “raisen-beam” ma adattato alle moderne tecnologie costruttive. In particolare, riferendosi alla cultura e alla storia cinese, la parte visibile esternamente è stata rivestita con pannelli di bambù, arrivati direttamente dalla Cina via nave, posati a scandole per ombreggiare gli spazi sottostanti.
Il piano terra dell’edificio, “il campo della speranza”, è delimitato da un paesaggio che rievoca il grano: all’esterno c’è un giardino giallo fiorito, mentre all’interno il campo di grano diventa un’installazione multimediale.

SCARICA IL PDF CON L’ARTICOLO COMPLETO DELLA RIVISTA “L’INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI”