Ministero dell’Economia e delle Finanze, Roma

A Roma parte il restauro del palazzo delle Finanze di via XX Settembre, sede del ministero dell’Economia. Il ministero delle Infrastrutture – Provveditorato interregionale alle Opere pubbliche Lazio, Abruzzo e Sardegna – ha affidato alla Cosap di Napoli (Consorzio stabile appalti pubblici) la progettazione definitiva e l’esecuzione dei lavori di risanamento conservativo delle facciate e delle coperture dell’edificio (I stralcio).
Il bando aveva un valore di 15,5 milioni.
All’interno dell’edificio – lungo 300 metri e largo 120 con una superficie coperta pari a 152.000 mq – lavorano circa 8mila dipendenti.